Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Mi Presento

  • : Passeggiate sulle montagne del Ticino
  • Passeggiate sulle montagne del Ticino
  • : Diari di viaggio delle passeggiate prevalentemente sulle montagne del Ticino, con foto e testo. Articoli tematici e links utili per la pianificazione di una escursione. Trekking ed escursionismo per tutti.
  • Contatti

Scrivimi

Puoi mandarmi un mail a questo indirizzo: upthehill chiocciolina gmx punto ch

Cerca Nel Blog

Archivio

Feedelissimo

Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi

13 dicembre 2010 1 13 /12 /dicembre /2010 16:59



Percorso effettuato: Carona (Q623) - Madonna d'Ongero (Q630) - alpe Vicania (Q659) - parco San Grato (Q714) - Carona.

Difficoltà: forestale T1.

Dislivello: 370 metri.

Lunghezza del percorso: 9 chilometri.

Sforzo equivalente: 13 chilometri.

Durata (incluse le pause): 2.5 ore.

Riferimenti "Tra due rami del Ceresio, 09.04.2010".

Finalmente un fine settimana di bel tempo: fregatura, tra impegni di compleanni, concerto di Natale della scuola di musica, compiti da correggere, non si può andare una giornata intera. Tiro fuori dal sacco un circuito tenuto in riserrva per situazioni come queste: il monte Arbostora. Facile, niente problema di neve, niente problemi se diventa buio, relativamente poco dislivello, tutto forestale.

14:40 Parcheggiamo alle piscine di Carona, cielo limpidissimo e terso dopo la bufera di vento dei giorni prima. So che il percorso non è particolarmente panoramico, c'è molta vegetazione, ma nei punti di bellavista si spazia per diverse decine di chilometri.



2010.12.11-Arbostora 8153
Il Tamaro e Manera, ad esempio, sono visibili perfettamente. Ci avviamo lungo il sentiero che porta verso Madonna d'Ongero, una bella chiesetta a pochi minuti dal paese di Carona.

2010.12.11-Arbostora 8156
Sulla forestale un po' di neve ghiacciata, nessun problema. Temperatura mite, il termometro dell'auto marcava 14°C, il favonio ha lasciato traccia del suo passaggio.

14:50 Ci spostiamo sul punto di bellavista di fronte alla chiesa, e in effetti la vista è semplicemente splendida. Tutto il Pian Scairolo, e le montagne fino al Pizzo di Claro, passando per il Caval Drossa, il Bar, la Cima del Gaggio, e tante altre.

2010.12.11-Arbostora 8165
Questa sopra, ed esempio, è la Cima del Gaggio, distante circa 20 Km in linea d'aria... Subito dopo la chiesa c'è la biforcazione: prendiamo a sinistra (a destra si scende verso Torello, con il suo ex-convento, per arrivare a Morcote), seguendo la forestale che resta praticamente in quota in direzione dell'alpe Vicania.

2010.12.11-Arbostora 8179
Si seguono in contrafforti dell'Arbostora, la cui cima ci resta nascosta dalla vegetazione. E' solo 300 metri sopra di noi, ma niente da fare. Incontriamo poche persone, qualche cane (tutti coccoloni), si va via che è un piacere.

15:25 Iniziamo l'ampia curva che ci porta a guardare verso Ovest. In un'apertura della vegetazione posso riprendere il Lema, ed il lago nella zona di Figino.

2010.12.11-Arbostora 8183
Poi, dopo l'ampia curva il panorama inizia ad aprirsi anche verso Sud, e ci offre il Poncione d'Arzo.

2010.12.11-Arbostora 8187
15:50 Tranquilli tranquilli arriviamo all'alpe Vicania. Ho messo in programma due soste thé, una qui, e una al ristorantino del parco San Grato. Il ristorante effettivamente è aperto, e la temperatura è talmente gradevole che decidiamo di bere all'esterno, anche per non sporcare il pavimento all'interno.

2010.12.11-Arbostora 8192
Da quando siamo partiti, praticamente niente più rumori di traffico. Qui all'alpe, poi, la vista è ampia dato che il terreno è stato disboscato. Cavalli, silenzio, tranquillità, un piccolo paradiso.

2010.12.11-Arbostora 8194
16:10 Ripartenza. Il sentiero ci porta a scollinare sopra l'alpe Vicania, in direzione del San Grato. In breve il ristorante resta sotto di noi.

2010.12.11-Arbostora 8204
La curva ora ci ha portati ad avere visibilità verso Sud-Sud-Ovest, e in effetti appare il San Giorgio, proprio di fronte a noi, dall'altra parte del lago.

2010.12.11-Arbostora 8207
Sembra di poterci arrivare direttamente, in realtà in mezzo c'è il buco con il lago...

16:25 Tramonto iniziato, ma non mi preoccupo, questa forestale si può percorrere anche con il buio. La vegetazione è praticamente tutta addormentata, tranne qualche rara macchia di colore.

2010.12.11-Arbostora 8188
In compenso il Generoso / Calvagione ci offre un spettacolo rosa.

2010.12.11-Arbostora 8212
16:55 Arriviamo al parco praticamente al buio. In maggio qui è uno spettacolo: ci sono prima i rododendri, poi le azalee in fiore. Da visitare assolutamente per un pomeriggio, soprattutto se hai bambini: parco giochi, sentieri sicuri, percorso didattico, un incanto.

2010.12.11-Arbostora 8222
Fregatura, il ristorantino del parco è chiuso. Fa nigot, ormai siamo quasi arrivati, e per buona misura ci siamo portati appresso una thermos piena. La macchina fotografica, non ostante la mancanza di luce, fa ancora miracoli, e riesco a riprendere il San Salvatore, con Carona ai suoi piedi.

2010.12.11-Arbostora 8223
Tieni conto che era praticamente buio... Il sentiero di discesa è gelato, così optiamo per la strada asfaltata che sale da Carona. Nel frattempo anche la luna ha fatto capolino, e ci accompagna nella discesa.

2010.12.11-Arbostora 8228
17:05 Siamo nuovamente al parcheggio. Passeggiata destressante a pochi passi da casa, adatta anche alle famiglie con bambini piccoli, praticabile tutto l'anno. Deliziosa. Rientriamo ricaricati, e pronti ad affrontare gli impegni sociali della domenica.

Ecco il profilo altimetrico dell'escursione.

Profilo.JPG


Clicka qui se vuoi vedere tutte le foto dell'escursione (non che ci sia qualcosa di speciale).





Condividi post

Repost 0
Published by UpTheHill - in Luganese - trekking
scrivi un commento

commenti

Parole chiave

Geolocalizzazione: Svizzera, Ticino, Sopraceneri, Sottoceneri, Leventina, Bedretto, Blenio, Riviera, Mesolcina, Calanca, Maggia, Verzasca, Onsernone, Muggio, Bellinzonese, Locarnese, Luganese, Mendrisiotto 

 

Interessi: trekking, escursioni, passeggiate, foto, natura, rifugi, capanne, flora, fauna, laghi

 

Percorsi: forestale, sentiero, transumanza, valico, passo, bocchetta, ganna